Massaggio tendineo-muscolare

 

MASSAGGIO TENDINEO MUSCOLARE.

 

La partecipazione ad un primo corso di massaggio nel 1999 attraverso l'Istituto Volta di Udine è stato l'avvio di questo percorso.

In quegli anni fui operato due volte di ernia del disco a livello lombare nell'arco di 8 mesi ed il rischio di rimanere paralizzato durante la seconda operazione (allora avevo 30 anni) era concreto, tanto da dover firmare la liberatoria all'intervento stesso.

Quelle esperienze sono stato lo stimolo per approfondire e capire ciò che mi era accaduto e così mi sono iscritto al primo corso in TECNICA DI MASSAGGIO.

Durante questo corso sono state affrontate tutte le tematiche inerenti il massaggio dei vari distretti corporei facendo attenzione anche alla maniera di muoversi della persona, alla osservazione della postura fisica della persona sia in piedi che distesa su lettino ma anche in maniera dinamica, imitando la camminata della persona: sono state utilizzate conoscenze derivanti dal Metodo Feldenkreis, tecnica di Rebalancing (attraverso l'utilizzo della componente acquea del corpo inducendo un ondeggiamento del corpo stesso per lo scioglimento delle tensioni, muscolari ed articolari).

L'osservazione in situazione dinamica e statica del corpo del cliente è fondamentale: un massaggio non consiste semplicemente in una tecnica di impastamento, in una tecnica connettivale....consiste nell'entrare nel corpo del cliente attraverso la sua osservazione attenta, significa fare proprio uno schema corporeo che non è quello proprio dell'operatore ma quello del cliente.

Molto spesso il cliente non si rende conto del proprio schema corporeo e compito dell'operatore è quello di portarlo a questa consapevolezza aiutandolo ad osservarsi.

Attraverso il MASSAGGIO MUSCOLO TENDINEO si provvede ad apportare le modifiche necessarie e possibili allo schema corporeo errato che provoca i dolori.

 

UTILIZZO DEL MASSAGGIO TENDINEO-MUSCOLARE.

Il massaggio muscolo tendineo permette di liberare fascie muscolari, i tendini, le articolazioni per ripristinare il movimento più corretto possibile affinchè il corpo del cliente torni a muoversi in maniera armonica, quindi non solo si interviene sulla postura fisica della persona ma permette la risoluzione di problemi quali dolori di cervicali, dolori dorsali, lombari, problematiche collegate al nervo sciatico.

Con il massaggio muscolo tendineo si lavora su recupero da traumi, in abbinamento anche con la digitopressione e trattamenti drenanti, utile anche come massaggio antistress e defaticante e recupero da attività sportiva: la movimentazione del massaggio viene fatta in maniera profonda e con movimenti lenti, lavorando con le dita ma anche con i gomiti sulle fascie muscolari più forti e nel rispetto della fisicità della persona.

Può essere richiesto per problematiche d'organo, scarico dei visceri su problemi intestinali, gastriti, fegato pesante; utile per i mal di testa attraverso l'alleggerimento della muscolatura del collo e del trapezio, utile per attenuare stati d'ansia e attacchi di panico attraverso lo scarico del diaframma ed il massaggio degli spazi muscolari intercostali a livello del torace, inducendo una sorta di "svuotamento" a livello fisico ed emotivo.