Digitopressione.

 DIGITOPRESSIONE.

La DIGITOPRESSIONE è una tecnica in stretta correlazione con la Kinesiologia Applicata poichè utilizza un tocco, più o meno profondo e forte, sui punti dei percorsi dei meridiani energetici  della tradizione della Medicina Tradizionale Cinese che vengono utilizzati anche nella K.A..

Un dolore, un fastidio fisico, possono essere il risultato di ciò che abbiamo definito TRIANGOLO DELLA SALUTE nella pagina di Kinesiologia Applicata ed anche la digitopressione si inserisce, come tecnica, nel risolvere problematiche fisiche, emotive, biochimiche:ognuno di questi aspetti provoca delle "turbolenze" a livello energetico e questo provoca un consumo di energia con emozioni negative e stati fisici non ottimali.

Le turbolenze possono anche essere pensate come dei massi, delle ostruzioni, che impediscono il corretto fluire delle energie del corpo attraverso i meridiani e l'andare a lavorare su dei punti specifici permette di ripristinare questo flusso e tornare a rendere disponibile il potenziale energetico nella sua totatlità.

UN CORPO SANO E' UN CAMPO ENERGETICO FLUENTE ED ATTRAVERSO LA DIGITOPRESSIONE RIUSCIAMO A SPEZZARE IL LEGAME TRA I PENSIERI E LE EMOZIONI NEGATIVE LASCIANDO INTATTI I RICORDI DI TRAUMI FISICI ED EMOTIVI MA SCIOGLIENDONE LA LORO INTENSITA' EMOTIVA....NON SI TOGLIE L'EVENTO ME LA SUA CARICA NEGATIVA.

PERCHE' E' UTILE LA DIGITOPRESSIONE? La pressione delle dita sul corpo del cliente permette la produzione ed il rilascio delle ENDORFINE, queste sono sostanze analgesiche naturali prodotte dal corpo attraverso la ghiandola pituitaria: una volta prodotte vengono messe in circolo attraverso il liquido cerebrospinale, detto liquor, prodotto nei ventricoli del cervello, ed immesse nel circolo ematico. Anche qui si comprende la complementarietà nell'utilizzo della Kinesiologia Applicata, della Digitopressione e della Tecnica Craniosacrale.

Le endorfine aiutano a lenire il dolore permettendo di migliora lo stato di salute fisico, emotivo e biochimico del cliente: il sangue circola meglio, i muscoli si rilassano e si eliminano tossine.

Presso lo studio si può sperimentare un COMPLETO RIEQUILIBRO ENERGETICO DI DIGITOPRESSIONE: il cliente rimane completamente vestito ed il trattamento prevede la pressione su alcuni punti del viso, intorno agli occhi e sulle dita di entrambe le mani, per 3 minuti per punto, per un totale di 57 minuti di trattamento; per questa tecnica si utilizzano musiche molto rilassanti che permettono il cadenziamento dei 3 minuti attraverso il suono di uno scampanellio molto delicato....non è raro, anzi è frequente, che il cliente si possa addormentare opportunamente protetto da una coperta (durante questi trattamenti si va in uno stato alterato di coscienza con un forte rilassamento muscolare e conseguente raffreddamento del corpo come quando ci ci addormenta) proprio per questo motivo si consiglia di silenziare eventuali cellulari.

 UTILIZZI DELLA DIGITOPRESSIONE:

- in tutti i casi in cui il cliente ha sintomi di infiammazione non potendo procedere ad un massagggio  (es: nervo sciatico);

- punti vuoto: stimolazione di punti per la liberazione delle articolazioni delle braccia e delle gambe, dalle spalle alle caviglie;

- punti di pronto soccorso: a fronte attacchi di panico,stati ansiosi forti, epilessia, caduta pressione arteriosa, colpi di sole;

- insonnia;

- ipertensione ed ipotensione arteriosa;

- impotenza e frigidità;

- riequilibrio prostatico;

- trattamento antiobesità e  riequilibrio metabolico:

- artrosi e reumatismi

- problematiche di vomito, nausea, riequilbrio visceri.

TUTTI I TRATTAMENTI POTRANNO ESSERE ABBINATi AD ALTRE TECNICHE SVOLTE IN STUDIO, COMPRESO IL MASSAGGIO SE NON SUSSISTE UNO STATO INFIAMMATORIO.